17 Novembre

Il 17 novembre è diventato uno degli appuntamenti più importanti per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle sfide e le criticità del parto pretermine. In tutto il mondo un bambino su dieci nasce prematuro: le stime più realistiche parlano di circa 15 milioni di bambini, di cui 500.000 nella sola Europa (forse la più ampia compagine di pazienti bambini).

Nonostante gli alti numeri c’è scarsa conoscenza di questi pazienti e del loro mondo “speciale”: motivo per cui fino dal 2009 è stato scelto il 17 Novembre per organizzare la GIORNATA INTERNAZIONE DEL PREMATURO, ideata da EFCNI (European Foundation for the Care of Newborn Infants) e successivamente sostenuta dalla fondazione americana MARCH OF DIMES, dall’organizzazione non profit africana LITTLE BIG SOULS e dall’australiana NATIONAL PREMMIE FOUNDATION.

Nel 2014 più di 200 paesi hanno aderito e organizzato attività ed eventi speciali (raggiungendo più di 1 miliardo di persone in tutto il mondo). “La Prima Coccola” ha partecipato per il primo anno con l’illuminazione dell’Arco di Augusto a Rimini, esperienza che verrà ripetuta anche in futuro.

Giornata Mondiale del Prematuro Arco Rimini
Giornata Mondiale del Prematuro – Arco d’Augusto Rimini 2015